Mercoledì 29 marzo - Ultimo aggiornamento 15:56
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - FERMO
data articolo24 giugno 2013

Roberto Straccia - Il gip archivia l'indagine sul decesso

Roberto Straccia - Il gip archivia l'indagine sul decesso
Fermo - Cala forse definitivamente il sipario sul caso che un anno e mezzo fa aveva tenuto con il fiato sospeso tutta Fermo. Si tratta della morte di Roberto Straccia, 24enne fermano. Il gip del Tribunale di Pescara, Gianluca Sarandrea, ha infatti archiviato il caso del giovane di Moresco (Fermo), scomparso da Pescara il 14 dicembre 2011, dopo essere uscito di casa per fare una corsa. Dopo alcune settimane il suo corpo senza vita è riaffiorato sulle coste pugliesi. Era il 7 gennaio quando le speranze della famiglia e degli amici si sono infrante sugli scogli di Bari.
Il giudice ha respinto l’opposizione alla richiesta di archiviazione avanzata dai genitori di Roberto. La relativa udienza si era tenuta il 19 marzo scorso. La richiesta di archiviazione era stata presentata dal pm Giuseppe Bellelli.
commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
ancona.ogginotizie.it