Mercoledì 29 marzo - Ultimo aggiornamento 15:56
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - PESARO E URBINO
data articolo16 ottobre 2015

Urbino, truffa da un milione di euro ad anziana ereditiera

Urbino, truffa da un milione di euro ad anziana ereditiera

La donna era incapace di distinguere lira ed euro. Indagate 3 persone

Urbino, truffa da un milione di euro ad anziana ereditiera
Urbino - Non doveva sembrarle una grossa cifra quel milione 830 mila euro lasciatole in eredità dal fratello, mentre faceva gola ai tre uomini fermati dalla Guardia di Finanza per truffa ai danni dell'anziana ereditiera.
La donna, 85enne che vive in completa solitudine e condizioni precarie nella periferia di Urbino, è risultata incapace di distinguere la differenza di valore tra lira ed euro, così è stata convinta da un commercialista, il fratello di questi ed un pensionato a firmare assegni per un totale di 250.000 euro.
Il direttore dell'istituto bancario, insospettito dai frequenti prelievi, ha ricostruito la vicenda attraverso l'esamina dei flussi bancari ed ha poi avvertito i finanzieri.
Gli agenti hanno fermato i soggetti coinvolti e proceduto con la perquisizione delle loro abitazioni, mentre il patrimonio della donna, ancora convinta che un filotto di pane costi 1.000 euro, è stato affidato ad un amministratore giudiziario.

commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
ancona.ogginotizie.it