Mercoledì 29 marzo - Ultimo aggiornamento 15:56
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - ASCOLI PICENO
data articolo20 ottobre 2015

Coniugi fingevano vacanza in camper ed invece trasportavano droga

Coniugi fingevano vacanza in camper ed invece trasportavano droga

Ritrovati 100 chili di stupefacenti, ora patteggiano

Coniugi fingevano vacanza in camper ed invece trasportavano droga
Ascoli Piceno - Ispirata forse da qualche commedia americana, una coppia di coniugi di Grottammare mascherava con innocue gite in camper il traffico internazionale di stupefacenti messo in atto per una grande associazione, composta da italiani e albanesi, che trafficava marijuana ed hashish dal Medio Oriente fino alla Grecia e alle Marche, da dove smerciava fino al Nord Europa.
Le autorità greche avevano sequestrato il mezzo nel 2012, con a bordo 50 chili di droga, scambiando i due per normali spacciatori in cerca di acquirenti, ma solo nel 2013, dopo che il dissequestro ha riconsegnato il camper nelle mani della Polizia italiana, gli agenti hanno ritrovato altri 100 chili di sostanze illegali in doppiofondo, riconducendo l'episodio all'interno di questo mastodontico traffico.
Mentre si indaga sul giro di corrieri, sentinelle e meccanici compiacenti, i coniugi hanno patteggiato: un anno e 4 mesi l'uomo, un anno e 8 mesi la moglie.
Finite a processo altre 60 persone.
commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
ancona.ogginotizie.it