Giovedì 23 marzo - Ultimo aggiornamento 16:47
Sei in: Home > Politica
POLITICA - REGIONALE
data articolo22 luglio 2016

Prodi: "Dopo #Brexit, Europa in ospedale, curiamola bene!"

Prodi:
Prodi: Dopo #Brexit, Europa in ospedale, curiamola bene!
Dopo la Brexit l'Europa "è in ospedale, e in ospedale si spera sempre di guarire: curiamola bene, altrimenti sarebbe un disastro!".
Così Romano Prodi, parlando con i giornalisti a Portonovo di Ancona, in occasione di una riunione della Fondazione, Aristide Merloni.
"Curarla bene vuol dire affrontare i rapporti fra i diversi Paesi. E ormai l'Europa è diventata a dirigenza tedesca, ma la Germania ha vinto per le sue virtù, non per i suoi vizi, intendiamoci". Ora "la prima cosa che l'Europa deve fare è appunto ricostruire i rapporti fra i Paesi, fare insieme qualche operazione per la disoccupazione e la disparità dei redditi, e poi lavorare sui settori di punta, l'innovazione e la ricerca".
Enrico Letta, neo presidente del Comitato scientifico della Fondazione Aristide Merloni:  "Stiamo perdendo l'Europa, che da 'calda' sta diventando,'fredda' nella percezione dei cittadini. Un anno fa - ha detto non avremmo creduto ad un degrado così rapido dell'Unione. Stiamo perdendo nel rapporto con i cittadini, che non vedono più un'Europa capace di protezione, ma un'Unione fredda e burocratica, un'Europa dei vincitori, non dei perdenti''.
Per Letta dunque, ''è il momento dell'agire, ripartendo dai giovani. Quelli che, ad esempio, erano contro il Brexit in Gran Bretagna, ma, a differenza degli anziani, che erano favorevoli e hanno votato, non sono andati a votare''.
commenta

CERCA NEL QUOTIDIANO
  
Notariato
ancona.ogginotizie.it